martedì 6 dicembre 2016

11a giornata di andata



11° giornata di andata
Dopo la sconfitta al fotofinish contro Bluorobica, la Bellini Virtus Gorle andava di scena in quel di Segrate contro la compagine di casa in striscia negativa da 4 partite.
Ci si aspettava un incontro ostico e con una Gamma Segrate con il coltello tra i denti, e così è stato.
Una partenza lampo che lasciava di sasso i giocatori di coach Galli, portando i locali sul 23-15 alla fine della prima frazione di gioco.
Nel secondo quarto però la musica cambiava e trascinati dalla difesa a tutto campo di Poloni gli ospiti ,griffati Bellini, trovavano fiducia e rapide conclusioni che permettevano così di andare al riposo con sole due lunghezze di distacco, 32-30.
Convinti che la partita era ormai sui binari giusti Santinelli&co si facevano sorprendere ad inizio ripresa dalla verve agonistica dei locali, che colpiti nell’orgoglio durante il secondo quarto, rispondevano colpo su colpo riportandosi prepotentemente al comando della gara.
Solo grazie alla grande forza d’animo dei ragazzi della Bellini Gorle permetteva nell’ultima frazione di riportarsi, punto dopo punto, a contatto con i locali. Arrivando così a tre minuti dalla sirena finale sul 68-65 per i ragazzi di coach Colombi.
Ormai spremuti dal grande sforzo della quasi rimonta, gli ospiti non riuscivano a concretizzarla e al suono finale il tabellone di Segrate recitava un 79-70 che lascia tutt’ora un grosso amaro in bocca.
La Bellini Virtus Gorle sarà ora impegnata in un doppio turno, questo Giovedì a Viadana e sabato in quel del PalaGorle contro Quistello.
ACCORRETE NUMEROSI!!

Gamma BK Segrate - Bellini Virtus Gorle     79 - 70     Parziali 23-15, 32-30, 56-41       
Gamma BK Segrate :  Ravanini 10, Carpineti ne, Azijn 14, Stenco 17, Travaglini 14, Bellotti 4, Pedritis 0, Guerra 0, Zanlucchi 9, Saladini 3, Alesse 8, Natale ne. All. Colombi   
Bellini Virtus Gorle :  Motta 2, Angeloni ne, Signorelli 1, Beretta 4, Poloni 3, Bassi 8, Santinelli 9, Boccafurni 20, Zucchetti 6, Nani 15, Ciani 2, Tognoli ne. All. Galli  

lunedì 5 dicembre 2016

PROGRAMMA SETTIMANALE IMPEGNI VIRTUS GORLE DAL 05 AL 11 DICEMBRE 2016


Pubblichiamo il programma settimanale relativo agli allenamenti ed alle partite delle squadre Virtus Pallacanestro Gorle per quanto riguarda la stagione 2016/2017: il file contiene gli impegni a partire da lunedì 05 a domenica 11 Dicembre 2016.

domenica 20 novembre 2016

Serie C: 9a Giornata di andata



9° giornata di andata
Partita importante ai fini di morale e classifica quella giocata venerdì sera a Brescia tra Bellini Virtus Gorle e Virtus Brescia, società in cui militano i giovani tesserati della Leonessa Brescia.
Sulla carta ci si aspettava una partita tirata sia dal punto di vista del punteggio che dal punto di vista psicologico, la Bellini veniva dalla bella vittoria con Busnago, mentre i locali da 8 sconfitte consecutive.
L’inizio non è dei più brillanti, considerando anche l’assenza di Marco Locatelli tra le fila ospiti, assoluta sicurezza in questo inizio di stagione.
 Il punteggio non decolla, e le difese la fanno da padrone, Santinelli è un muro e Bolis  fa fatica a prendere il ritmo per segnare con continuità, a metà secondo quarto i ragazzi di coach Galli sembrano iniziare un piccolo break, ma viene subito ricucito e dopo i primi dieci minuti di gioco il vantaggio è ospite ma per sole 2 lunghezze.
Nel secondo quarto la musica non cambia, la Bellini prova a scappare ma Brescia non ci sta e ricuce ancora lo strappo di 7 punti che si era creato.
Nei primi due quarti gli attacchi faticano, le difese sono sempre diassoluto livello da ambo le parti e i falli iniziano a pesare, lo stress si fa sentire e qualche tifoso rumoreggia per la poca spettacolarità del match.
Siamo a metà quarto quarto quando finalmente Capitan Tontini mette due zampate delle sue e con due triple a bersaglio spacca la partita a metà, i locali non riescono più a trovare le soluzioni per rimettersi in partita, complice anche un Signorelli che conduce magistralmente la difesa ospite.
Finisce così 40-48 una partita dura e molto fisica che fa ben sperare da entrambe le parti per le prossime partite.
Prossimo impegno SABATO 26 ore 18.15 al Pala Gorle contro i giovani della Bluorobica.

Virtus Brescia :   Vertova 6, Bolis 12, Thone 2, Miglio 3, Faini 6, Zanetti, Bonvicini 5, Foschetti ne, Nyonse, Malik 6, Pedersoli. All. Cotelli 
Bellini Virtus Gorle :  Motta 7, Angeloni ne, Boccafurni 5, Santinelli 4, Signorelli 7, Coletti, Nani 5, Ciani 3, Zucchetti, Tontini 10, Poloni ne, Bassi 7. All. Galli  

martedì 15 novembre 2016

Serie C: 8a Giornata di andata



8° giornata di andata
Sabato 12 novembre si è giocata in quel del PalaGorle l’ottava giornata di andata del campionato di serie C silver, La Bellini Virtus Gorle affrontava tra le mura amiche la Fortitudo Busnago di Coach Maltecca.
Partita dai mille incroci in campo e fuori, e molto importante ai fini della classifica. La Bellini voleva infatti togliersi quel due in classifica che la accompagnava da troppo tempo, e dopo una partita in controllo per larghi tratti riusciva finalmente a portarsi a quota quattro a fronte di 2 vittorie e 6 sconfitte.
Veniamo ora alla gara: Entrambe le squadre partivano con quintetti equilibrati, Gorle con Bassi e Locatelli sotto le plance e Busnago che si contrapponeva con Farinatti e Perdon.
È la squadra ospite a farla da padrona nel primo quarto con una buona percentuale al tiro da tre punti e i locali che non riuscivano a stringere in modo soddisfacente le maglie in difesa. Qualcosa cambia però nel secondo quarto, con l’inserimento di Nani, i ragazzi di coach Galli alzavano l’intensità in difesa e grazie ad alcune palle rubate riuscivano a concludere velocemente al ferro per un parziale di 14-2, si chiudeva così sul +10 la prima metà di partita.
Busnago che non ci sta e per i restanti venti minuti prova a recuperare lo scarto, ma ogni volta La Bellini risponde colpo su colpo, fino a 2 minuti dal termine della gara dove conclusioni affrettate da parte della squadra locale e canestri rapidi degli ospiti portano la gara sul 64-60 a 1 minuto dalla fine per i ragazzi bianco verdi.
Ci devono pensare i due MVP di giornata a chiudere la gara, prima Bassi con un canestro buono con fallo e poi Nani con un 2/2 dalla lunetta vanificano i canestri di Bonomi dalla lunga distanza.
Si chiude così la gara sul 72-67.
Grandissima prova della Bellini Virtus Gorle che ora si appresta alla trasferta di venerdì sera contro la Virtus Brescia!    

Bellini Virtus Gorle: Locatelli8, Motta, Angeloni ne, Signorelli 5, Bassi 15, Santinelli 9, Boccafurni 2, Zucchetti ne, Nani 14, Coletti 2, Tontini 7, Ciani 10. All. Galli
Fortitudo Busnago: Corno 2, Mazzoleni M. 4, Bonomi 17, Mazzoleni P. 3, Farinatti 22, Fall, Brioschi 9, Toini ne, Gadda, Perdon 2, Ghislandi 8. All. Maltecca

lunedì 7 novembre 2016

Serie C: 7a Giornata



Sarezzo- Gorle 7° giornata di andata
La prima trasferta in terra bresciana della Bellini Virtus Gorle si conclude con una sconfitta. Il risultato finale recita un 82-70 per il Basket Sarezzo che si presentava alla vigilia della gara con l’intento di rifarsi dopo il KO esterno in quel di Viadana avvenuto la giornata precedente.
La Bellini vedeva ancora fermo ai box Boccafurni, in tribuna con  Angeloni e Tognoli. In panchina per onor di firma invece Leonardo Bassi, fermato poco prima dell’inizio della gara per un leggero malore.
Alla palla a due la  Bellini Virtus Gorle schiera il quintetto formato da Motta-Tontini- Santinelli- Beretta- Locatelli, che nei primi minuti ben figura contro quello bresciano. I primi punti sono per uno scatenato Beretta che ne realizza ben 6  di fila, purtroppo però lo strapotere fisico di Sarezzo si fa sentire sotto le plance e i ragazzi di coach Galli devono subire un primo parziale negativo che termina sul -10 (22-12) di fine primo quarto. Alla ripresa dei giochi, i giocatori in maglia verde Gorle provano a riscattarsi giocandosela ad armi pari per gran parte del quarto finchè non arriva lo strappo decisivo nei minuti conclusivi del secondo parziale firmato da Signorelli e compagni che portano la gara negli spogliatoi con solo 3 lunghezze di distanza (40-37).
I giocatori di Coach Sguaizer non ci stanno e rientrando in campo per la terza frazione di gioco spaccano in due la partita con un parziale di 15-0 condotto magistralmente da Furlanis. La Bellini prova in tutti i modi a rientrare in una partita che vede ora le due squadre separate da ben 18 punti; la rimonta è lenta ad arrivare e ad ogni canestro bergamasco ne corrisponde uno bresciano, fino ai minuti conclusivi della partita in cui un Locatelli fino ad allora limitato dai falli non da prova del suo valore e con alcuni canestri di talento chiude la disputa sul -12.
Resta il rammarico per non aver mantenuto l’intensità vista nel secondo e nel quarto quarto per tutta la partita, ma il gioco espresso fa ben sperare per la prossima partita in casa Bellini che si terrà SABATO 12 NOVEMBRE  contro un avversario di tutto rispetto come la Fortitudo Busnago.
               1,2,3… VIRTUS

Basket Sarezzo :  Pasini 4, Feroldi 11, Baroni 14, Zorat, Furlanis 16, Zandara 3, Patti 4, Franzoni 9, Gobbi ne, Scazzola 18, Scieghi 3. All. Sguaizer
Bellini Virtus Gorle :  Poloni 3, Locatelli 22, Santinelli 4, Tontini 5, Motta 8, Beretta 8, Zucchetti, Signorelli 3, Coletti 7, Ciani 7, Nani 5, Bassi ne. All. Galli  

martedì 1 novembre 2016

Serie C: 6a Giornata



Gorle- Sustinente 6° giornata di andata

Non è mai facile trovare le parole adatte a scrivere di una sconfitta; infatti sabato la Bellini Virtus Gorle è inciampata in casa contro una Sustinente che invece pare lanciata verso altre altezze di classifica con la sua terza vittoria di fila.
Anche se nel pre partita gli esperti davano un Gorle in rilancio e una squadra ospite, con lo scivolone dietro l’angolo nonostante fosse in striscia,  in campo le chiacchiere da bar o i giornali sono contate “un attimo” meno.
La cronaca della partita è forse a senso unico: Sustinente allunga subito con un Altimani che pare un Ray Allen dei tempi d’oro e non sbaglia mai quando alza la mano mentre i ragazzi di coach Galli stanno li, con il bel gioco che fa divertire ma porta meno punti in cascina di quanto ci si aspetti, e così canestro dopo canestro gli ospiti scappano su un +10 che potrebbe tramortire chiunque.
Nel secondo quarto infatti la banda di coach Zecchini tocca anche il +17. Dal fondo non si può che risalire, e, guidati da un Gabriele Ciani in gran spolvero, i padroni di casa si accendono creando una partita che dal terzo quarto in poi vede le due squadre affrontarsi ad armi pari; un canestro di Steccanella prima e una “bomba” di Capitan Tontini poi, accendono il PalaGorle e i presenti. Il divario però non cambia e a metà quarto quarto ci sono ancora quei 10 punti del quarto iniziale, che paiono un monte più grosso dei bicipiti di AquiLoca. La Bellini ha per le mani più volte la palla per riaprire definitivamente la partita, ma le sfugge sempre di mano e la partita scivola sul suono della sirena finale che recita un 75-84 che porta il sorriso sulle facce dei mantovani e altre emozioni su quelle dei bergamaschi.
Non resta che rimboccarsi le maniche e, sperando di poter scrivere un più facile articolo dopo una vittoria, ci apprestiamo ad andare fuori casa, destinazione Sarezzo ( Domenica 6 novembre ore 18.00) per fare magari lo scherzetto che Sustinente ha fatto a noi questa volta.
1,2,3, VIRTUS!!    

Bellini Virtus Gorle: Ciani 16, Tontini 15, Bassi 10, Locatelli 10, Signorelli 10, Santinelli 5, Motta 4, Angeloni 3, Zucchetti, Beretta, Coletti n.e, Poloni n.e. All: Galli
BK Sustinente: Buzzi 11, Maiorino 1, Mazzola 1, Verzellesi 10, Zanini 2, Steccanella 18, Altimani 32, Freddi 1, Nizzola ne, Merchiori ne, Ferrari 3, Simeoni 8. All. Zecchini